Top

ANTHONY PETH – Italian fashion Lovers: la rivoluzione

Un appuntamento atteso. Nel salotto della moda di Milano Fashion Lovers si alternano volti noti ed esperti per dire la loro su tutto ciò che fa tendenza. Ogni puntata registra ascolti record con uno share che oscilla dal 1.2% al 1.6% (e con replica speciale su Sky il giorno successivo), per questo Maria Raffaella Napolitano e Fabio Lauricella sono già a lavoro per una seconda edizione. Visti gli ascolti la N&M Manangement ha deciso di organizzare una puntata speciale contro la violenza sulle donne. Tra i protagonisti di questa puntata: la giornalista Silvana Giacobini, la direttrice di LEI Style Lorella Ridenti, l’attrice Hoara Borselli e l’ex Miss Mondo Valeria Altobelli.

di Umberto Garibaldi

Si è registrata presso gli studi di Telelombardia la puntata speciale di Milano Fashion Lovers che, in occasione della tematica violenza sulle donne, ha deciso di fare un passo in avanti trasformandosi in Italia Fashion Lovers. Il format, rimasto invariato, si è arricchito di ospiti, di opinionisti d’eccezione e soprattutto di un pubblico in studio, Sofia Inglese ha letto le mail arrivate in redazione in queste settimane dal pubblico a casa e le Twins Guerranti hanno dato libero spazio alla rassegna stampa che da sempre dedica pezzi sulla tematica così importante.
Quattro le protagoniste della puntata. Quattro grandi donne che hanno accettato l’invito di partecipare alla trasmissione per dire la loro su questioni quali i soprusi, il femminicidio, lo stalking, ma soprattutto sul riscatto che ogni donna può e deve avere dopo tante sofferenze. Prima fra tutte la giornalista Silvana Giacobini – da sempre molto legata alle tematiche femminili – che ha parlato di proto femminismo, di donne in carriera ma anche di leggi e di sanzioni contro la violenza di genere. Insieme a lei anche la collega Lorella Ridenti che ha fatto riflessioni molto profonde riguardanti la cultura italiana ancora troppo maschilista e legata alla sudditanza del maschio. E ancora la modella ed ex Miss Mondo Valeria Altobelli che ha raccontato in esclusiva a Italia Fashion Lovers un episodio a dir poco spiacevole in cui la protagonista era una giovane miss come lei che rischiava di essere defenestrata da uno degli hotel più importanti della Capitale dal compagno. Una vicenda che l’ha toccata e che l’ha spinta a fondare Mission Onlus un’associazione nata con lo scopo di difendere i più deboli garantendo loro dignità e diritti. A completare il parterre l’attrice Hoara Borselli che ha sollevato obiezioni sulla certezza della pena per chi commette atti di violenza sulla donna e si è lasciata ad un racconto personale legato ad uno stalker.
Ad affrontare i delicati argomenti della puntata una schiera di esperti tra cui le influencer Barbara Donadio e Laura Drzewicka che hanno sottolineato l’importanza dei social network nella ricerca e soprattutto nell’affermazione di una self confidence femminile indispensabile per farsi rispettare. Insieme a loro la scrittrice Elena Pagani e il giornalista sportivo Enrico Flavio Giangreco che si sono espressi su tematiche legate al ruolo della donna. Una dichiarazione molto decisa quella di Eleonora Cassandra Espago che ha voluto consigliare a tutte le donne all’ascolto di essere guerriere e di non lasciarsi mai schiacciare. Grande contributo anche da parte dello scrittore Riccardo Scharf, intervenuto con un passaggio del suo libro “Orion Genesis: Annuna-ki” in cui tratta proprio di violenza. Molto interessanti anche i contributi del media relation specialist Angelo Lombardi e del giornalista esperto di vicende legate al femminicidio Antonio Murzio che ha ricordato a tutti l’importanza di rispettare le donne ogni giorno e non soltanto in occasione di anniversari o di giornate a loro dedicate. Una puntata ricca di emozioni e riflessioni per dire basta alla violenza sulle donne. Amanti della moda, ma soprattutto amanti delle donne rimanete sintonizzati: Italia Fashion Lovers vi aspetta. E come dice sempre il padrone di casa, Anthony Peth, “Italia solidale, Italia più bella”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi