Top

Clara Alonso

«Con i piedi ben saldi nel presente e lo sguardo proiettato al futuro»

 

Intervista all’attrice argentina, nota al grande pubblico per il ruolo di Angela Saramego in “Violetta”, recentemente nelle sale nostrane con “Il tuttofare” di Valerio Attanasio

 

di Francesco Del Grosso

 

A fare da cornice a questa intervista c’è il panorama mozzafiato delle Dolomiti, laddóve in quel di Cortina D’Ampezzo abbiamo incontrato Clara Alonso, ospite della tredicesima edizione di Cortinametraggio. L’attrice argentina, nota al grande pubblico per il ruolo di Angela Saramego in “Violetta”, ha da poco tolto i panni di Isabel, giovane amante sudamericana del prof. Bellastella, interpretato da Sergio Castellitto, nell’esordio dietro la macchina da prima di Valerio Attanasio dal titolo “Il tuttofare”. L’incontro nel corso della kermesse veneta è stata l’occasione per fare un breve excursus sulla sua carriera sino a questo momento. Carriera, la sua, che sta trovando basi solide anche in Italia.

 

Cosa ti piace di più del tuo mestiere e cosa meno?

Quello che mi piace di più del mio mestiere é poter viaggiare e andare a lavorare ovunque, dalla Spagna all’Italia, passando per l’Argentina e il Messico. È questo l’aspetto che più mi gratifica e mi affascina del mio lavoro. Peccato che tutto avviene sempre troppo velocemente. Questi ritmi così frenetici impediscono – e mi impediscono – di vivere ciascuna esperienza come vorrei e di goderne appieno. Di conseguenza, queste esperienze molte volte si caricano di ansie, perché i tempi di lavorazione così ristretti non consentono di prendersi le giuste pause. Quello del ritmo è l’aspetto che meno mi entusiasma.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Credits Ufficio Stampa Clara Alonso: MPunto

Credits Ufficio Stampa Cortinametraggio: Storyfinders

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi