Top

DOLCE & GABBANA

CARTOLINA ITALIANA

Monica Bellucci chiude la sfilata. Dietro di lei Eva Herzigova. E sullo sfondo Carla Bruni e le altre star della sfilata.

Top model e influencer, magrissime e curvy, giovani e vecchi, famosi e sconosciuti, professionisti e modelli alle prime armi presi dalle strade di Milano. C’è un abito per tutti, o meglio, c’è una moda per tutti: è lo stile D&G. Una storia più che un’estetica che oggi ha un solo desiderio: confrontarsi con il nuovo. Cancellando tutte le frontiere.

Umberto Garibaldi

 

Tutta la storia di Dolce & Gabbana in una sola passerella. I due la chiamano l’evoluzione del DNA. Ma a guardarlo dallo schermo di un cellulare o dalla prima fila della passerella è semplicemente un inno al desiderio di vestire il presente, con tutte le sue contraddizioni e tutta la sua multiculturalità, con la Sicilia immaginaria e l’italianità fiammeggiante che ha reso famoso il duo.

Monica Bellucci, Carla Bruni, Eva Herzigova: da Dolce & Gabbana sfilano le star di ieri e di oggi.

Top models e influencers, magrissime e curvy, giovani e vecchi, famosi e sconosciuti, professionisti e modelli alle prime armi presi veramente dalle strade di Milano: la nuova collezione di Dolce &Gabbana veste tutti, nessuno escluso. È un party free entrance e free bar dove tutti possono ballare e divertirsi: da Monica Bellucci che apre la sfilata, a Helena Christensen, Carla Bruni, Eva Herzigova fino a Isabella Rossellini e famiglia, Cameron Dallas con mamma e sorella, coppie omosessuali e ragazzi senza un genere preciso, nonne con le nipoti ed Emily Ratajkowski insieme ad Ashley Graham.

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi