Top
babyface-redcarpet

E’ di moda il “Baby face”

di Giuseppe Savarino

Passa il tempo, cambiamo le mode i gusti e anche i regali sotto l’albero. Ad aggiungersi alla lunga lista dei doni natalizi quest’anno arriva l’ultimo innovativo trattamento di bellezza soprannominato “Baby face”. Un laser di ultimissima generazione che in poche sedute e senza bisturi inverte le lancette del tempo in modo visibile e duraturo.  Una piccola grande rivoluzione nel campo della medicina estetica che sta registrando una crescita inarrestabile. Ma di cosa si tratta nello specifico e cosa rende diverso questo laser rispetto agli altri? Lo abbiamo chiesto al Dott. Giovanni Aquila, specialista in medicina estetica presso le day clinic Doctor Charme di Milano già meta di personaggi della moda e dello spettacolo.

Come funziona  questo trattamento?

baby-face-redcarpetSi tratta di un laser pico q-swicciato che a differenza degli altri laser dello stesso tipo, lavora in pico secondi, determinando sulla parte da trattare un “danno” di tipo acustico, non termico, facendo si che si riesca a rimuovere immediatamente sia le macchie di età, che le cheratosi. Lo utilizziamo per intervenire con successo e senza traumi anche sull’ invecchiamento cutaneo conferendo alla pelle un effetto giovane e sano. Straordinari risultati si hanno per eliminare in massimo cinque sedute i tatuaggi, anche quelli  colorati  in verde e in azzurro, ad oggi difficilissimi da rimuovere.

l laser Pico, ha inoltre la funzione di eliminare in modo definitivo le cicatrici sopravvenute in seguito ad acne grave con un minimo trauma e con un ridotto tempo di recupero, il paziente subito dopo il trattamento può riprendere la sua routine senza particolari precauzioni. Le sedute si effettuano a distanza di un mese e mezzo circa l’una dall’altra e il trattamento è consigliabile solo in periodo autunnale ed invernale, per evitare l’esposizione della parte ai raggi diretti del sole.

 

Un trattamento molto richiesto tra i personaggi dello spettacolo o chi comunque lavora con il proprio aspetto, quali sono in benefici in termini estetici?

Il beneficio principale è l’immediata regolarizzazione della texture cutanea in termini di riduzione delle discromie rosse (post -infiammatorie) o brune già dalla prima seduta, con un timing di recuperò molto basso rispetto alle vecchie tecnologie laser, frazionate e non.

In una sola seduta già viene notata una netta diminuzione di microrugosità cutanea, punti neri cancellati, incremento della compattezza ed idratazione profonda su tutto il viso, corpo e mani. (anche contorno occhi!).

 

La caratteristica principale di tale tecnologia è l’elevata efficacia senza la formazione di croste abrasive post trattamento, questo permette la possibilità di truccarsi o tornare alla vita lavorativa in un brevissimo tempo, già da due ore post-intervento.

E’ un trattamento in grande auge nel mondo dello spettacolo nazionale ed internazionale, proprio per le caratteristiche descritte, sopratutto vengono bramate le spiccate proprietà

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi