Top
Direttore-Editoiale

…E la chiamavano estate

di Umberto Garibaldi

L’estate che ci apprestiamo a vivere sarà sicuramente diversa. Sarà diverso andare al mare, uscire con gli amici, cosi come saranno diverse le cene al ristorante e soprattutto cambierà radicalmente il nostro modo di viaggiare. Come ben sappiamo infatti i confini di molte parti del mondo sono ancora chiusi e quindi, non potendo viaggiare in posti lontani ed esotici, ci toccherà ‘accontentarci ‘del Paese più bello al mondo.

Ci mancheranno di sicuro i profumi di un mondo distante, fatto di novità, avventura e posti nuovi, ma ciò che è sicuro è che l’estate 2020 sarà l’occasione perfetta per riscoprire le splendide città d’arte che rendono così unico il nostro paese. Facendo un viaggio tra antichi borghi, paesaggi appenninici e caratteristici boschi, passando poi per un tuffo nei nostri splendidi mari e laghi riscopriremo il piacere di viaggiare godendoci quello che gli stranieri da sempre ci invidiano, un paese come l’Italia.

Creeremo nuove avventure, ne sono certo, e partiremo alla scoperta dell’Italia e nessun angolo ci deluderà.

In un periodo come questo abbiamo imparato a guardare alla nostra normalità in un’ottica nuova. Nuovi sono gli stili di vita e di commercio, così come è nuovo il nostro modo di vedere il mondo: osservando con diffidenza i luoghi troppo affollati e preferendo invece la tranquillità di posti più silenziosi. Abbiamo imparato a indossare la mascherina per proteggere gli altri e noi stessi e, nonostante il caldo, continuiamo a rispettare le regole perché abbiamo imparato, ancor di più, a rispettare la vita.

Siamo consapevoli che vivremo i nostri momenti di svago in modo diverso: cinema, discoteche, teatri, stanno cambiando, ma la voglia di regalare emozioni quella no, non basterà un virus a fermarla.  L’e-commerce ha subito uno sviluppo radicale e noi, su questo, ci siamo già trovati preparati, perché la nostra rivista era già acquistabile online.

Ciò di cui siamo sicuri però è che questa sarà l’estate della ripartenza, di chi non si è abbattuto, non ha gettato la spugna e adesso, carico di nuova energia, si rialza pronto a non lasciarsi sfuggire nessuna possibilità: sarà la stagione di chi, dai momenti difficili e inaspettati, trae nuova linfa vitale, nuove visioni, idee e progetti.

Ripartiamo tutti insieme perché, se c’è una cosa che abbiamo compreso è che noi italiani non ci spezziamo. Magari ci pieghiamo quando il vento è troppo forte e la natura sembra voler imporre la propria forza, ma non ci rompiamo, anzi, ancoriamo maggiormente le nostre radici alle cose che amiamo, ai nostri valori e quando la tormenta si calma, rifioriamo pronti a cogliere ciò che di buono la tempesta ci ha lasciato.

Questo è ciò che abbiamo voluto fare nel nuovo numero di Red Carpet Magazine che, con i suoi ospiti intervistati, vuol essere un inno alla vita. A cominciare da Loredana Bertè, una vera forza della natura, protagonista della copertina in quanto esempio e simbolo quando di rinascita, forza ed energia. Proseguiremo con Renzo Arbore, raffinato artista italiano che nella sua lunga carriera ci ha fatto dono di meravigliose interpretazioni, per proseguire con Gianmarco Tognazzi, attore di talento capace di interpretare ogni personaggio con una verve inconfondibile. Non poteva mancare poi il giornalista e conduttore Michele Cucuzza, con la sua voglia di ripartire, di rimettersi in gioco con grande tenacia. Sarà poi la volta di Fabio Lamborghini, Michele Carpente, Fotinì Peluso e Maria Chiara Giannetta che ci apriranno le porte per conoscere la loro vita ed i loro progetti,

Faremo un viaggio attraverso il Prato Film Festival e ci faremo catturare, attraverso le pagine, dalle note della pianista Lola Astanova.

Infine, Enzo Miccio ci darà consigli per ripartire anche e soprattutto dai matrimoni, perché gli eventi più belli non possono e non devono essere fermati.

Infine, parleremo di viaggi e, quindi, vi condurremo tra le tappe indimenticabili e irrinunciabili della Sicilia, isola che non smette mai di stupirci e di cui io sono figlio amorevole.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi