il Re del Culatello, ovvero, la poesia del Gusto, la Qualità del prodotto / di Umberto Garibaldi

E da morto crematemi e per favore spargete le mie ceneri nelle anse del Po per reincarnarmi per sempre tra le giunchiglie e i pioppi, fra le nebbie e la sabbia, dove il Culatello ha eletto il suo regno. (Gianni Brera, 1990)

Se parliamo di Culatello il primo nome di produttore che ci viene in mente è sicuramente “Brozzi”, quello di via san rocco. di Colorno (Parma). Rispettosi  della cultura di questo produttore e della sua filosofia umanistica riportiamo fedelmente quando da lui descritto: Il culatello è la massima espressione dell’intera tradizione salumiera parmense.Patria di questo salume è la “Bassa Parmense” e più precisamente la zona della provincia parallela al Po, il cui microclima procura quelle inconfondibili qualità di dolcezza e fragranza. 

Da d’Annunzio a Verdi a Toscanini e tanti altri, viene da sempre definito il salume più prelibato in assoluto. La produzione e la lavorazione avviene esclusivamente nei comuni di ZIbello, Trecasali, Sissa, Soragna, San Secondo e Colorno.

Leggi di piu

11.tiflibro