Top
Giuseppe-Fata-redcarpetmagazine

Giuseppe Fata

La forma del pensiero sublime

di Giuseppe Savarino

La testa è come una scatola affascinante: pensieri e segreti spesso abitano le sue stanze misteriose e lucchettate, come padroni gelosi e poco inclini ad accogliere visitatori estranei. Con loro dialoga Giuseppe Fata designer di fama mondiale che attraverso le sue teste-scultura, svela gli enigmi della mente con altrettanti incantesimi dell’arte. Un concetto unico nel suo genere che affonda le radici in una meticolosa ricerca del bello ai limiti dell’immaginazione. Architetture complesse e simboliche, materiali antichi e contemporanei si fondono in un crescendo armonico di volumi e dettagli colmi di significato. Ogni testa-scultura viene costruita con una precisione architettonica usando le più raffinate tecniche dell’Haute Couture per un risultato visivo che lascia senza fiato e scatena emozioni sublimi.

– Molti anni fa mi trovavo con un professore di filosofia; quando lui mi chiese da cosa nascessero le mie creazioni, gli risposi: tutto parte dalla mente, dal pensiero ed è questo che io voglio “esportare” rendendo visibile attraverso la sua stessa raffigurazione materiale nelle mie teste-scultura. Non si tratta di copricapi estetici, bensì di vere e proprie creazioni artistiche che imprimono nella materia l’inafferrabilità e impalpabilità del pensiero.

Il pensiero, per sua costituzione, è ciò che di più sacro possa produrre la mente umana, per questo le teste-scultura di Fata mantengono un costante rimando alla sacralità: sacro, infatti, è il modo di guardare alle cose, sacro è il modo di restituirne l’intima bellezza. Una sacralità che Fata ha conosciuto sin da bambino quando faceva il chierichetto, quando osservava con stupore i paramenti preziosi usati nelle solennità liturgiche o gli stucchi e i capitelli delle chiese.

Read more

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi