Top
Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine

JO FABBRI | STELLE E STRISCE

Jo Fabbri, protagonista della scena artistica contemporanea, presenta in un anno cinque mostre tra la Svizzera e l’Italia. Facendo sempre il pieno di ospiti grazie all’energia e alla schiettezza che trasmettono le sue opere.

È presente con la sua arte dove può aiutare, dove può protestare o dove può mettere a nudo cosa si nasconde sotto le apparenze.

Stiamo parlando di Jo Fabbri, giovane artista italo svizzera che negli ultimi mesi ha moltiplicato le sue apparizioni pubbliche come accaduto nel giugno 2016 a Milano in Porta Ticinese, dove per la manifestazione contro il femminicidio il suo manichino CRIME SCENE ha trovato spazio di fronte al Wall of Dolls di Milano. O dove, con la sua ultima serie di opere, “Bandiere“, ha reinterpretato la bandiera americana come soggetto d’arte, suscitando nel pubblico un desiderio immediato d’identificazione… e di possesso!

Le Bandiere di Jo Fabbri creano interesse, desideri, fantasie di appartenenza, gioia… e molto di più. Sono sarcastiche ma anche esteticamente belle e fanno furore per la loro energia.

Con i fucili, con le pallottole, con i cuori rossi, o con i dollari… tanto belle, forti e sexy: non fanno altro che farsi desiderare. Ma, allo stesso tempo, sembrano anticipare i tempi e gli scenari politici che ci coinvolgono, come quando un’altra bandiera creata da Jo, quella dell’Unione Europea, si trasforma in un cerchio di euro e soldati. Eh sì, perché il cambiamento artistico fa parte di ogni epoca e, ammettiamolo, non ha senso mettere la testa sotto la sabbia per poi risvegliarci in quel mondo che è già cambiato dappertutto – un mondo che vuole riappropriarsi di quello che non c’è più e mai, purtroppo o per fortuna, più ci sarà.

Ma, allo stesso tempo, sembrano anticipare i tempi e gli scenari politici che ci coinvolgono, come quando un’altra bandiera creata da Jo, quella dell’Unione Europea, si trasforma in un cerchio di euro e soldati.

Succede così che, in fin dei conti, la Casa Bianca che ci comanda possa essere stampata su carta igienica e possa abbellire le nostre pareti con gli Anonymous che, come dei novelli Robin Hood, vogliono bene al mondo. E l’Italia, la nostra cara Italia sempre un po’ puttana che si fa baciare con le labbra sinuose che ricoprono tutto il suo corpo. COSÌ BELLA! La più bella! Con i suoi fantastici SPAGHETTI a simboleggiare un solo paese da Nord a Sud.

La stessa attitudine sarcastica, poi, Jo l’ha tirata fuori per la sua serie Manichini, tutti rivestiti da carta igienica. Come a dire… ebbene sì: l’uomo lo voglio con i DOLLARI! E, proprio come un manichino, io sarò la sua principessa: bella, femminile, tremendamente attraente e vittima, naturalmente, dei miei stessi desideri.

Non cambia poi neanche il rapporto di coppia, sempre visto dai suoi manichini ricoperti di carta mimetica, un uomo e una donna che sono anche e soprattutto soldati in guerra e in pace, una pace che si trasfigura nel dipinto dell’artista, in un abbraccio nell’ombra, delicato e allo stesso tempo potente.

La prossima mostra di Jo Fabbri si terrà nella meravigliosa chiesa sconsacrata di San Giuseppe a Conversano, stupendo paese della Puglia. La mostra sarà aperta dal 22 Luglio al 2 Agosto, in concomitanza del Festival del Cinema.

 

E il ROSSO Valentino? Elegante, elegantissimo, tira fuori l’energia di un rosso così vivo, così vittorioso e passionale! E gli animali tutti – giraffe, zebre, tigri -, tutti bellissimi e tutti con lo stesso sacrosanto diritto di vivere in libertà nella loro magica natura, senza essere cacciati dall’uomo per la loro pelliccia. Non per niente, allora  Jo dipinge queste pellicce dando alla definizione di “falso” un’inaspettata connotazione di elogio: le pellicce false sono bellissime, più belle di quelle vere! Ed ecco, allora, che la visione di Jo diventa sarcastica e realistica allo stesso tempo. E, rendendo bella ogni cosa grazie alla creatività, riesce a non perdere mai la visione di fondo.

 

Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine Jo Fabbri | Stelle e Striscie | Red Carpet Magazine

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi