Top
La limonaia di Villa Rospigliosi | Red Carpet Magazine

LA LIMONAIA DI VILLA ROSPIGLIOSI

Un’antica casa nobiliare, circondata da un bellissimo parco è il teatro ideale per una sosta in assoluto relax” Recensione Gambero Rosso “Guida Ristoranti d’Italia 2009”.

Complesso cinquecentesco immerso nello scenario toscano: in questo contesto, ha vita il ristorante della Limonaia di Villa Rospigliosi. La struttura è tra le più famose e ambite di Prato e nasce inizialmente nel Maggio 2001 dalla  volontà di Carlo e Paola Rospigliosi e Maria Paola Agnani come spazio eventi.

Successivamente trasformato in ristorante da Maria Paola con l’intento di offrire una cucina ricercata e di alta qualità improntata sulla tradizione toscana.

Da sempre il ristorante è scenario di eventi importanti e significativi della vita delle persone, ricevendo anche Sindaci, Parlamentari, Artisti e Consoli. La struttura permette di ospitare eventi di varia natura (quali matrimoni, eventi istituzionali, cene aziendali, battesimi, comunioni ecc.) capaci di riunire centinaia di persone. La location è divisa fra l’antica sala interna della villa, arredata in pieno stile toscano con richiami al bistrot francese e il giardino esterno, scenario di suggestivi aperitivi al tramonto ed eventi culturali di spicco. In tale contesto La Limonaia, si rende promotrice della causa artistica, ospitando artisti e cercando costantemente di coniugare la filosofia dell’ottimo cibo a quella culturale.

La cucina da sempre rappresenta il punto d’eccellenza dell’attività. L’attuale Chef è l’estrosa Elisa Masoni che, insieme al suo staff, trasforma una semplice cena in un’autentica esperienza. In questo luogo, la creatività e la tradizione si scontrano per dar vita a pietanze innovative e ricercate: ne è un esempio il “Tortellino di Prato con fonduta di grana, gocce di Alchermes e polvere di grana” o anche il richiestissimo dessert “Sfera di crema al mascarpone, cuore al Caffè e salsa al Baileys”.

La mission della proprietaria è quella di garantire piatti di ottimo livello usando esclusivamente prodotti freschi e a km zero: la Limonaia possiede una produzione interna che si avvale di materie prime del territorio. Il pane, sfornato direttamente tra le mura della villa, è realizzato esclusivamente con farina “Gran Prato”.

La Limonaia non vuole essere solo un ristorante ma un teatro in cui cucina tradizionale, innovazione, arte e storia convivono in armonia.

Visitate il loro sito ristorantelalimonaia.it, la pagina Facebook La Limonaia di Villa Rospigliosi e quella Instagram ristorante la limonaia.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi