Top

LEONARDO PAZZAGLI

«Sono un ragazzo complesso e curioso»

Complesso e curioso, giovane e intenso. Leonardo Pazzagli arriva al cinema nel film ‘Nessuno come noi’ dove interpreta il figlio di Alessandro Preziosi. William Shakespeare affermava che c’è una storia nella vita di tutti gli uomini e Leonardo, oltre a studiare e ad amare la storia, sente e ha la voglia di interpretare un personaggio del passato. Il suo è un percorso artistico ricco di prospettive e possibilità che lo vedrà molto presto nelle serie tv internazionale ‘Il nome della rosa’.

Anna Chiara Delle Donne

 

Sei uno dei giovani protagonisti del film ‘Nessuno come noi’. Come descriveresti questo progetto e il tuo personaggio?

Il film è un tuffo negli anni ottanta con la leggerezza della commedia. Riesce a restituire quegli anni agli spettatori in modo vero e sincero. Il mio personaggio si chiama Romeo ed è un ragazzo incompreso. Ha un rapporto piuttosto difficile con suo padre. Ricerca continuamente la sua approvazione ma non la trova mai. Romeo sembra superficiale, insoddisfatto e infelice.

‘Nessuno come noi’ è tratto dal libro dello scrittore Luca Bianchini. Hai letto il libro e che effetto ti ha fatto leggere del tuo personaggio?

Ho letto il libro una volta saputo che avrei fatto il film. Ho trovato bellissimo che ogni lettore avesse l’occasione di ritrovare questa storia attraverso il film e quindi attraverso delle immagini. Per me è stato entusiasmante leggere questo libro con l’idea che Romeo avrebbe avuto la mia faccia, le mie parole e i miei atteggiamenti.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi