Top
Failla Ottavia

Ottavia Failla

Un vulcano di creatività

Intervista alla designer siciliana che ha fatto breccia nel cuore delle principesse – e non solo – con le sue borse

di Umberto Garibaldi

 

Ottavia Failla elegante donna siciliana dà il via alla sua vita da stilista partendo per Vicenza, una città che tornerà anche nel suo nuovo percorso professionale. Sì perché, come accade spesso, i talenti si scoprono cammin facendo e, talvolta, per caso.
Di padre modicano e madre calatina, quest’ultima di origini nobiliari, in realtà, con spirito realistico e scher- zoso afferma: «siamo in Italia, lasciamo stare questi aspetti di un tempo legati al titolo; ho vissuto quel mon- do durante l’infanzia, nei pranzi delle feste dal nonno, il personale aveva i guanti bianchi, oggigiorno non è più così, sarebbe anacronistico». Già dalle umili parole dell’imprenditrice-artista si possono cogliere alcuni elementi del suo carattere. La Failla non ha mai dimenticato l’amore per la terra in cui è nata (Modica) e lì è voluta tornare per coltivare le sue passioni.

 

Ottavia, ci racconta le origini del suo percorso da stilista?
Ho sempre avuto un’attitudine particolare per gli allestimenti, le decorazioni e la casa, esercitando la mia creatività in vari ambiti, compresa la cucina.

La scintilla è partita da una mia amica che mi commissionò una borsa per un matrimonio al quale avrebbe partecipato
il Principe di Savoia di Milano e fu così che realizzai una borsetta plissettata a ori con manico prezioso. La borsa ebbe talmente tanto successo da catturare l’attenzione delle invitate al matrimonio che, a loro volta, mi commissionarono borsine per una produzione limitata. Quando nel 2002, in occasione del compleanno di mia glia Anna (studentessa a Tor Vergata), mi recai a Roma, nel corso di una passeggiata, entrammo in un negozio importantissimo in via del Babuino denominato “Eleonora”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi