Top
Royaline-redcarpetmagazine

Royaline

la rivoluzione del Gluten Free

Katia Guardo e Luca Roccasalva; rivoluzionare il Gluten free partendo dall’amore e il benessere delle persone.

di Giuseppe Savarino

 

La Sicilia riserva sempre storie appassionanti e intuizioni imprenditoriali inaspettate. Alcune di queste diventano importanti casi di successo, come quella di Royaline Sicilia di Katia e Luca Roccasalva. Un mulino ereditato dal padre e la voglia di cimentarsi nell’innovazione di un settore in crescita ripartendo da zero. Un’intuizione nata dall’amore per la figlia Alba e dalla sua precoce intolleranza al glutine. Ecco come due genitori amorevoli riprogettano un’azienda, sperimentando giorno dopo giorno farine e miscele speciali con l’obiettivo di abbattere definitivamente i confini del gusto con le farine tradizionali, conquistando così una nuova frontiera di sapore e benessere.

 

Per conoscere più da vicino la storia di Royaline che negli anni è diventata una delle realtà siciliane di spicco nel settore del Senza glutine, decido di incontrare i suoi fondatori, Katia e Luca. Mi accolgono nel loro laboratorio in una tranquilla zona nella parte alta della pittoresca Modica. Il profumo di pane e prodotti da forno ammalia le narici di tutto il vicinato. L’aspetto del laboratorio è quello di una tradizionale panetteria, con forni e ogni genere di attrezzatura per la panificazione e la produzione di pizze, pane e dolci. Iniziamo a conversare davanti ad un caffè, accompagnato da deliziosi biscotti rigorosamente Gluten Free. A pochi metri di distanza un altro ramo dell’azienda dove hanno origine i mix e il confezionamento dei preparati senza Glutine. Farine speciali che, lavorate nei ristoranti o a casa, diventano meravigliose pietanze dal sapore così buono da sfidare senza remore quelle tradizionali.

Read more

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi