Top

TAORMINA FILM FEST 2018 TRA TEMI SOCIALI E MONDANITÀ

Da Rupert Everett a Maria Grazia Cucinotta a Placido a Tognazzi a Modine… Sotto l’egida Bizio-Cavadonte il brillante programma di Video Bank.

 

Maria Teresa Prestigiacomo

Ph Antonio Parrinello

 

Taormina, Me. Sessantaquattresima edizione del Festival e nessun rimpianto per le precedenti edizioni del festival, firmato Tiziana Rocca, considerato il successo del ricco e brillante programma del Taormina Film Fest 2018.

Oltre 50 film presentati, 14 anteprime mondiali, 12 anteprime europee e oltre 10 anteprime italiane, tra documentari e cortometraggi ed inoltre, cerimonia di apertura, ricordando Carlo Vanzina che abbiamo conosciuto al Taormina Film Fest nelle scorse edizioni e che proprio l‘8 Luglio scompariva dalla scena terrena. Gli ospiti del Festival? Da Rupert Everet a Mattew Modine, Marion Cotillard, Richard Dreyfuss, Terry Gilliam, Maurizio Millenotti, Michele Placido, Sabina Guzzanti, Monica Guerritore, Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Beppe Cino, Tony Sperandeo, Pietro Valsecchi, Michela Andreozzi, Martha de Laurentiis, Maria Grazia Cucinotta che con Sperandeo, Sebastiano Somma e Rupert Everett ed altri si sono intrattenuti anche con noi e l’Editore Umberto Garibaldi, alla Gran Cena di Gala, al ritrovo storico La Giara di Taormina; ed ancora ospiti d’eccezione come Adriana Chiesa Di Palma, Donatella Palermo, Eleonora Granata, Paola Ferrari De Benedetti, Pietro Bartolo e Maria Sole Tognazzi, Sabrina Paravicini, Rossella Brescia, Fabrizio Guarducci, fotografato con la scrittrice Daniela Ferrero, Nick Mancuso e tanti altri. Silvia Bizio già di fondamentale importanza per il festival, in passato, al fianco della brillante direttrice Deborah direttrice del Bnl Film Fest , ha fatto miracoli, unitamente al codirettore artistico Gianvito Cavadonte: hanno meritato la piena fiducia di Maria Grazia Pappalardo, amministratore delegato di Video Bank produttore unico del festival. Pertanto, film di elevata qualità, personaggi di notevole calibro, una mission conseguita, con successo in un lasso di tempo brevissimo. Red Carpet Magazine ha avuto l‘opportunità di restare a colloquio con numerosi big del Cinema.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi