Top

VAL DI NOTO

UN MONDO DA SCOPRIRE

Palazzi storici, chiese e conventi. Chilometri di spiagge incontaminate, natura e spazi verdi. Prodotti tipici di alta eccellenza. Questo ciò che il Val di Noto, un angolo della Sicilia, offre al visitatore.

 Valentina Di Rosa

 

Arte e natura. Bellezza e storia. Questo è il patrimonio Unesco del territorio del Val di Noto. Collocato nella parte Sud-Orientale della Sicilia, racchiude secoli di storia. Una scoperta non solo per gli occhi del turista, ma anche per il palato. Le città Unesco sono: Modica, Ragusa, Scicli, Noto, Palazzolo Acreide, Militello Val di Catania, Caltagirone e Catania.

Quasi interamente distrutto dal sisma del 1693, ciò che oggi si può ammirare è la ricostruzione di palazzi e chiese in tardo Barocco. Proprio dalla profonda ferita del terremoto si origina lo splendore della rinascita che ha reso oggi questi luoghi unici. Il visitatore potrà anche godere di ospitalità, accoglienza e buon cibo.

Il “non plus ultra” è dato dai chilometri di spiagge pulite ed incontaminate in grado di regalare scenari mozzafiato. Sicuramente le parole non possono rendere l’idea della bellezza. Lo confermano comunque i numeri: cresce sempre più il flusso turistico. Sono davvero in tanti i visitatori che ritornano più volte per osservare ciò che in un primo momento è sfuggito.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi