Al via la terza edizione: tra gli ospiti Giancarlo Giannini e Riccardo Scamarcio

Dal 20 al 24 luglio il festival internazionale di cinema ideato da Riccardo Martini e diretto da Daniele Urciuolo con 44 proiezioni delle quali 36 in concorso Attesi anche Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Anna Safroncik, Eleonora Giorgi, Francesco Pannofino e tanti altri.

Proiezioni sotto le stelle e incontri con i protagonisti del cinema italiano a Fara in Sabina, suggestivo borgo antico alle porte di Roma. Dal 20 al 24 luglio torna il Fara Film Festival (www.farafilmfestival.com), concorso internazionale di cinema, arte e enogastronomia ideato da Riccardo Martini, prodotto da Martini Eventi in collaborazione con Alfiere productions e diretto da Daniele Urciuolo, che ha l’obiettivo di promuovere il legame tra il territorio della Sabina e la settima arte, ossia il cinema, sia dal punto di vista artistico-culturale sia come volano economico strategico territoriale.

I vicoli del borgo medievale saranno illuminati come un set cinematografico, e le splendide Piazza Duomo e Piazza Garibaldi saranno la culla degli eventi in programma. Serata d’apertura mercoledì 20 luglio con la proiezione alle ore 21.30 del documentario “La voglia matta di vivere” in occasione dei cento anni di Ugo Tognazzi, anticipata da un talk con Ricky Tognazzi e Simona Izzo, Francesco Pegoretti, Federico Ielapi. 

Leggi di piu

Fara Film Festival 2022